Di cosa è fatta la maschera chirurgica?

Contatto

  • info@medi-cado.com
  • Akçaburgaz Mahallesi 9 Yapı Sanayi Sitesi 3028 Sokak No1:27-28 Esenyurt/istanbul/TURKİYE
  • 9:00 – 18:00
$row['baslik']

Di cosa è fatta la maschera chirurgica?

Di cosa è fatta la maschera chirurgica?

 


Le maschere chirurgiche sono maschere prodotte per l'uso di operatori sanitari nelle operazioni chirurgiche. Queste maschere vengono utilizzate per impedire alle persone con malattie respiratorie di trasmettere la malattia a persone diverse. Soprattutto quelli con sospetta malattia dovrebbero indossare queste maschere. Le maschere chirurgiche sono usa e getta. Per questo motivo, è importante metterli in sacchetti di plastica dopo che sono stati rimossi e gettati nei bidoni della spazzatura. Queste maschere, che sono più economiche di altre maschere, non devono essere riutilizzate dopo essere state rimosse.


Che cos'è il segno chirurgico?


Sono anche disponibili maschere chirurgiche prodotte secondo la norma TS EN 14683, certificato CE. Le maschere chirurgiche sono costituite da tre strati. Ha proprietà ipoarallergiche. Queste maschere che formano la barriera liquida sono resistenti allo strappo. Fornisce il 99 percento di batteri e il 95 percento di filtrazione del particolato.


Le maschere chirurgiche proteggono da goccioline di grandi dimensioni. È a prova di liquido. Per questo motivo, si consiglia di utilizzare queste maschere con più persone con sospetta malattia.


Materiali per mascherina chirurgica


La maschera chirurgica è composta da tre strati. È prodotto in tessuto non Wpven. Questi strati, a partire dal più esterno, sono Polipropilene Spunbond, Polipropilene Meltblown, Polipropilene Spunbond. Le maschere chirurgiche sono costituite da pillola, cucitura ad ultrasuoni, tessuto non tessuto e componenti in gomma antiscivolo. I tessuti NanWoven sono tessuti che possono essere descritti come rispettosi della natura. Possiamo elencare le proprietà di questi tessuti come segue:

* Buona modellatura

* Resistenza adeguata ai solventi per la pulizia a secco e ad acqua

* Alta capacità di assorbimento,

* Privo di materiali allergici e tossici

* Superficie senza pelucchi

* Resistenza all'abrasione

* Stabilità dimensionale

* Possibilità di mantenere la sua forma

* Per rimuovere le rughe a determinati livelli

Lo strato più esterno di maschere chirurgiche è che sono più duri e più scolorenti. Sono preferiti i tessuti Thermo o Sq-pundbond utilizzati in questo strato con la sua caratteristica di impermeabilità.

La funzione dello strato di parte centrale delle maschere chirurgiche offre un migliore filtraggio. Per questo, viene utilizzato materiale soffice con alta densità di fibre.

Nello strato interno delle maschere chirurgiche, viene utilizzato materiale senza alcun trattamento chimico. Questo materiale non irrita la pelle e ha proprietà morbide.


Vantaggi dei tessuti utilizzati nelle maschere chirurgiche


I vantaggi dei tessuti non tessuti di superficie non tessuti per l'uso di maschere chirurgiche sono i seguenti:

* Permeabile all'aria

* Fornendo filtrazione batterica

* Bassi costi di produzione

* Migliori qualità di barriera rispetto ai tessuti a base di cotone e poliestere

* Rispetto alle maschere riutilizzabili a maglia e tessute, il rischio di contaminazione è inferiore nelle maschere chirurgiche.


Per le loro proprietà tecniche, fisiche e chimiche, i tessuti in polipropilene sono altamente preferiti nella produzione di prodotti medici monouso. Il tessuto non tessuto che consente alla produzione di tessuto di fondersi nei metodi di produzione crea usi vantaggiosi nelle maschere chirurgiche. In generale, i metodi utilizzati nelle maschere chirurgiche prodotte con il metodo di produzione del tessuto non tessuto sono spunbond e meltblown.


Caratteristiche delle maschere chirurgiche


Le maschere chirurgiche sono divise in due parti come tipo I e tipo II in base all'efficienza di filtrazione dei batteri. Per essere divisi in gruppi come tipo I e tipo II, la loro resistenza agli schizzi è presa come base. Queste maschere sono progettate per proteggere l'intero ambiente di lavoro in contesti medici e in aree in cui vengono forniti servizi sanitari con requisiti simili.

* La norma EN 14683 viene utilizzata per due tipi di maschere chirurgiche con livelli di protezione associati.

* Le maschere mediche di tipo I vengono utilizzate nei pazienti per ridurre la diffusione di infezioni nella comunità in condizioni di pandemia ed epidemia.

* Le maschere di tipo II, invece, sono utilizzate principalmente dal personale sanitario operativo da utilizzare in sale operatorie e attività simili.

* Le maschere chirurgiche mediche sono prodotte in ambienti controllati. L'onere biologico è tenuto sotto controllo in questo modo.

L'efficienza della maschera; La qualità del materiale, l'efficienza di filtrazione, è determinata in base ai fattori che la maschera si adatta al viso dell'utente.


Come indossare una maschera chirurgica?


È importante lavarsi le mani con sapone per almeno 20 secondi. Quindi la maschera viene indossata con la parte ripiegata. La striscia di metallo deve essere regolata in modo che sia sul naso. Le sue gomme sono passate attraverso il padiglione auricolare. È inoltre possibile trovare modelli con coulisse. Questi possono essere riparati legandoli dalla parte posteriore della testa. La striscia di metallo posta sopra il naso viene premuta per consentire al naso di prendere forma. È importante indossare la maschera per coprire completamente bocca e mento per prevenire le malattie.


L'importanza della maschera nell'epidemia di Covid-19


Molti paesi hanno imposto obblighi in merito all'uso delle maschere durante il periodo epidemico. La Turchia è una di queste. Grazie all'uso di una maschera:

- Protezione della persona che indossa una maschera

- Può essere fornita la prevenzione delle persone a rischio di infettare il virus da altri.

Covidien

Contattaci